Tag Archives : musica

Zitti e buoni, il glamour è a Venezia


ShareZitti e buoni, che mi concentro. Quante cose! Da dove comincio? Inizio da Venezia, protagonista indiscussa nel cinema, nella musica e nella moda. E’ di pochi giorni fa la conferma che Dune sarà al Festival del Cinema di Venezia! Ne abbiamo già parlato, il film sarebbe dovuto uscire in sala l’autunno scorso, la data è stata poi continuamente spostata perché…

Read More »

Distanziamento sociale, ma con glamour


ShareParola d’ordine: distanziamento sociale. Ahinoi, siamo ancora a parlare di coronavirus. D’altronde, di cosa vogliamo parlare? Non ci sono sfilate in programma fino a settembre. Non ci sono film da vedere al cinema. Questo stramaledetto virus ci ha tolto tante occasioni, tanti appuntamenti sociali, personali, lavorativi e fashion. Come Londra e Parigi, anche Milano ha annullato le sfilate Moda Uomo…

Read More »

L’irresistibile glamour di Morgan


ShareMorgan, ovvero il fascino poliedrico e irregolare che tanto ci piace. Torniamo a parlare di musica, ma non solo, anche di estetica e di natura. Sono un’estimatrice di Morgan, l’ho già sentito live diverse volte: con il gruppo Bluvertigo, in versione deejay, perfino come lettore dell‘Inferno di Dante. Mi mancava la versione piano e voce. L’occasione ghiotta è arrivata: domenica…

Read More »

Omar Zanette e il glamour del tango


ShareOmar Zanette plays his tangos op. 31&32: in questi giorni uggiosi e pigri mi ritrovo ad ascoltare e riascoltare questo disco che vi consiglio caldamente. Non si tratta di trap o Fedez, ma di tango. Nello specifico, tango per pianoforte. Divenuto bene protetto dall’Unesco nel 2009 come patrimonio immateriale dell’umanità, il tango è una forma d’espressione che comprende musica, canzone,…

Read More »

Parola d’ordine: festival e glamour


ShareFestival festival! Quante occasioni culturali, ma anche artistiche e fashion, abbiamo da suggerire oggi. Starò invecchiando, ma trovo così glamour la cultura. Una certa cultura, quella sentita e frequentata. Quella che mixa il contenuto con la condivisione. Insomma, mi piacciono i festival e gli eventi vagamente intellettuali perchè sono la pubblica occasione per accedere a certi mondi altrimenti forse difficili…

Read More »