Gli alberi di Natale più glamour?

E’ arrivato il momento di parlare di alberi di Natale.

Non è facile per me questo articolo. Ma ci provo.

Non amo particolarmente il Natale. O meglio, non amo particolarmente tutto il cerimoniale che ne consegue. E nello specifico il concetto commerciale e di bontà calendarizzata.

Scrivere di regali di Natale sarebbe stato peggio.

(L’anno scorso però suggerivo una bella idea, valida anche quest’anno!)

Azzardo allora qualche ispirazione chic sulle decorazioni. Ma non mi spingo oltre l’albero. Non nominerò assolutamente le ghirlande da parete o i Babbi Natale pupazzo che scendono dai muri. L’unico elemento che, se fatto con gusto, è di mio gradimento, è proprio il caro vecchio albero di Natale.

Vips e comuni mortali fanno vanto dei loro alberi di Natale. Per le strade e su Instagram si vedono dignitosi alberi ben illuminati e accozzaglie di palline e luci tristissime.

Pare non basti un albero qualunque per fare atmosfera, i temi ai quali ispirarsi sono molti, bisogna assecondare i propri gusti e lo stile dei propri spazi.

E poi ci sono le tendenze moda anche per gli alberi di Natale, sapete? Ecco allora una veloce personale selezione di alberi super-eleganti, per lo più in stile shabby e qualche idea alternativa. Pochi colori e nessun esempio in stile nordico e rustico. Per questi dovrete andare su un altro blog.

Total white o bianco chic?

Ero convinta fosse il mio preferito il tema della eleganza minimal del bianco, perchè mi piace tendenzialmente l’albero monocolore, addobbato di bianco o oro. Anche senza decorazioni, ma rigorosamente su base bianca, con le luci in pendant:

Poi on line ho visto questo, stupendo. Bianco sì, o verde innevato, ma con addobbi color rame e rosa pastello. L’effetto in questo caso è meno glaciale, ma più delicato, onirico, davvero chic. Non disdegno fiocchi di raso e perline, ma devono essere perfetti:

Una concessione alla tradizione la do a piccole dosi, sempre su base bianca o verde, aggiungendo un pizzico di rosso. In questo caso ci vogliono luce e calore attraverso palline dorate:

 

Natale a modo mio

Sono disposta a cedere completamente al colore solo nel caso degli alberi di Natale capovolti (o appesi al soffitto). Qui trovo più interessante una base verde. Le decorazioni natalizie utilizzate per addobbarli vengono messe in maggior risalto, tanto vale esagerare e puntare su un’atmosfera ‘Alice nel paese delle meraviglie’:

Per i più snob c’è l’eccentricità e il glamour degli alberi di Natale neri. Le decorazioni devono essere a contrasto, quindi bianche o argento, così come le luci, meglio piccole per dare un’aria magica e originale. L’effetto è raffinato e dark al contempo:

Bene, vi saluto con gli auguri della nostra international Donatella Versace e il suo albero obviously total white!

Kiss e Buon Natale da Glamour Agency!

(D. B.)

 

No Comments

Leave a Comment