10 tendenze estate davvero glamour

Ed eccoci all’appuntamento con le tendenze estate 2020.

Ragazzi, ho bisogno di sospendere un momento con l‘argomento coronavirus. Lascio che ognuno esponga le sue opinioni, complottiste o meno, competenti o meno. Mi lascio alle spalle la sicumera che arriva da chiunque abbia bisogno di darsi e dare al prossimo la sua spiegazione sulla situazione amara e incomprensibile che stiamo vivendo.

Qui si parla di moda, argomento sul quale è concessa una certa soggettività, che non tormenta nessuno, spero. Qui si può pure scherzare, la posta in gioco sono i gusti (non l’intero sistema moda, che non è affatto uno scherzo) dettati dalla propria sensibilità, dalla propria educazione, dal proprio vissuto.

Bene, qualche articolo fa, dopo la Milano Moda Uomo PE 2020, vi avevo anticipato le tendenze estate maschili. Suggerisco ai maschietti di andarsele a rivedere, anche perchè quest’anno, come vi dicevo, dovremo aspettare settembre e la Milano Fashion Week donna per vedere qualcosa di nuovo per l’uomo.

Vediamo allora, ragazze, cosa è cool indossare e cosa no. Ripeto come sempre che questa è una mia personalissima selezione di cosa mi piace e cosa non mi piace.

Tendenze estate: alert!

Parto subito con l’argomento caldo di quest’estate: il mollettone per capelli.

Uso proprio il mollettone per capelli da spartiacque: ebbene, se siete pro pinza anche fuori casa interrompete immediatamente la lettura perchè non andremo d’accordo! Mai. Scherzo.

Insomma, io credo che potremo vedere una Bella Hadid con una claw clip in giro per la città, o una Chiara Ferragni (che infatti ha subìto un sacco di critiche):

Chiara Ferragni

Ma sono abbastanza certa che, per esempio, Olivia Palermo non arriverà mai a tanto. E se sì, soffrirò moltissimo.

Il comodo mollettone da capelli secondo me deve rimanere rigorosamente ad uso domestico, per le pulizie o sotto la doccia! Non sono d’accordo sull’esposizione di questo accessorio, che a volta raggiunge forme e fantasie davvero ingombranti e pacchiane (fiorellini, strass, ecc…). Preferisco elastici e forcine anonime. Sì, perchè sono i capelli i protagonisti e più si mimetizza lo strumento per raccoglierli, meglio è. Vi prego.

Mollettone per capelli Estate 2020

Tendenze estate spinose

A quanto pare la Hadid detta legge anche in fatto di addominali e ne fa, giustamente, mostra. Ecco servita un’altra tendenza, non proprio out, ma rischiosa sì: il crop top.

Si tratta dell’evoluzione, diciamo, popular, della bralette, micro capo sexy (soprattutto se resta in passerella), tra un top e un reggiseno a vista, proposta da Dior, Loewe e Givenchy :

Tendenze estate 2020 bralette

Entriamo subito nel pieno degli anni ’90 con un top corto, magari a fascia, portato con pantaloni larghi. Ma se non ci sentiamo sicure al cento per cento di tutta l’impalcatura, soprattutto addominale posteriore, io opterei per il crop top sotto a un tailleur o a un maxi blazer aperto. Il pancino morbido sarà inattaccabile e l’effetto hot è assicurato, come da Proenza Schouler e Alexander Wang:

Tendenze estate 2020 crop top

Altra tendenza che incalza è quella dei bermuda in denim. Come l’anno scorso con i biker shorts, quest’anno ci si riprova (a mozzare le gambe!), ma proprio non ci siamo: no, i bermuda in denim no.

Ok, il jeans è uno dei capi di tendenza dell’estate in arrivo. Personalmente non lo indosso molto, è un problema mio, non mi sta bene e lo trovo un pò scomodo. Ma forse posso farcela; sì, quest’anno ho voglia di sperimentare il jeans. Lungo però, non si possono vedere questi specie di pinocchietti!

Li hanno proposti anche Givenchy e Chanel, ma il tentativo di farmeli apprezzare rispettivamente con un elegante blazer doppiopetto o come insolito pezzo casual nel mood bon ton, non funziona. Mi spiace:

Tendenze estate intriganti

Però non voglio bocciare completamente il bermuda: aborro quelli in denim, ma salvo quelli morbidi. Devono essere veramente morbidi ed eleganti, anche nelle nuances. Mi piace il tailleur bermuda dal fit abbondante, buon compromesso tra sporty e minimal. L’estetica è rilassata e basic e i look chic e informali, come quelli proposti da Max Mara, Altuzarra e Burberry:

Tendenze estate 2020 tailleur bermuda

Non voglio bocciare neanche il denim, anzi. Del ritorno agli anni ’90 mi piace tutto il versante denim (esclusi i bermuda, dicevo).

Via libera alla giacche e alle camicie blu, al loro portato nostalgico e versatile. Molto interessanti in particolar modo con un outfit athleisure per dare un tocco street o quando sdrammatizzano un abito elegante.

I pantaloni, assolutamente a vita alta, hanno un’ispirazione sempre rétro e dall’effetto irriverente. I completi in denim ispirati al mondo del lavoro mixano un’allure romantica con l’approccio casual e street del tessuto, come le proposte di Celine, Philosophy di Lorenzo Serafini e Stella McCartney:

Tendenze estate 2020 denim

Il dettaglio romantico di quest’estate diventa d’ispirazione rinascimentale nelle ampie e voluminose maniche a palloncino.

Se le spalle over size strutturate su giacche, ma anche su t-shirt, giocano sul contrasto maschile/femminile, le maniche a sbuffo devono essere ariose e femminili. Potere alle spalle! Per un look d’impatto su camicie e abiti, più volume c’è meglio è!

Le maniche a palloncino non sono più un dettaglio, sono le protagoniste. Trovo che la silhouette ne giovi e mi piace il gioco di forme e proporzioni di Valentino, Rejina Pyo e Marc Jacobs:

Tendenze estate 2020 maniche a palloncino

Prendere appunti, please

Un’altra tendenza iper femminile è il cut out. L’avevamo già vista nei costumi da bagno. Anche negli abiti ‘tagliati’ che lasciano vedere o intravedere la pelle, le curve e la sinuosità del corpo sono interpretati in look dinamici.

E’ importante non strafare con accessori troppo importanti per mantenere l’eleganza e la pulizia discreta di Redemption, Saint Laurent e Versace:

cut out

Sono contenta che anche quest’anno l’abito lungo sia super cool. Se poi è jungle meglio ancora. La vera novità della stagione, vista soprattutto sul lungo, è sicuramente il ritorno della fantasia tropical.

Il nuovo floreale ha stampe energetiche di palme, animali selvaggi e frutti esotici. La giungla tropicale di Dolce & Gabbana, Valentino e Versace ha tinte al neon come il turchese e il verde fluorescente:

Tendenze estate 2020 fantasia tropical

Entrando nel vivo dei colori, tra le tendenze estate non possiamo non parlare della consacrazione del fucsia. Qualche dettaglio shocking l’abbiamo visto anche nella passata stagione invernale, ora la palette è fluo anche per il total look. Le note brillanti e magnetiche del fucsia accendono Marni, Valentino e Off-White:

Tendenze estate 2020 fucsia

Vi ricordate quando l’agosto scorso osannavo il bianco? Quest’anno è confermato come colore sofisticato, luminoso ed elegante per ogni occasione.

E’ super approvata la combinazione total white, anche per la sera e in particolare nella versione abito corto. Impossibile allora fare a meno di un little white dress, meglio ancora se ricorda la classica camicia bianca, come quelli di Isabel Marant, Valentino e Louis Vuitton:

Tendenze estate 2020 little white dress

Questo è quanto e se le mie scelte non vi piacciono, poco male, vedetela come dice Oscar Wilde:

La moda è una forma di bruttezza così intollerabile che siamo costretti a cambiarla ogni sei mesi‘.

Ahahah, alla prossima!

(D. B.)

NB: Glamour Agency ha riaperto, passate a trovarci!

 

8 Comments

  • Lucia 1 Giugno 2020 at 20:51

    Non mi piace né esibire il mollettone tra i capelli quando sono in giro né tantomeno il crop top che credo sia ideale per le Teenagers col fisici longilinei Anche se ormai è un capo di abbigliamento che vedo anche su donne di una certa età che diciamocelo Non possono proprio permetterselo

    Reply
  • M.Claudia Pirani 2 Giugno 2020 at 21:42

    Ogni anno parto con dei buoni propositi, più eleganza più stile più tutto. Poi ho caldo (io il caldo non lo sopporto) e vai di pinze, pantaloncini e canottiere e infradito, lo sono pessima.

    Reply
  • Demetra Wiccan 2 Giugno 2020 at 22:31

    Il crop top non fa più per me (la pancetta c’é e si vede)ma mi piace che sano tornati in voga bermuda in denim che trovo comodissimi e pratici anche per tutti i giorni.

    Reply
  • Katrin PoeMg 3 Giugno 2020 at 18:37

    Ogni anno penso sempre di partire con una mise mozzafiato…Poi scendo un attimo sul pianeta terra e mi rendo conto che sto bene anche con jeans e la maglietta dei Pink Floid, per le giornate più audaci sfoggerò la mia maschera da Writer (esatto quella che usano i graffittari), non costa poco ma immagino che per il mio look da guerra post atomica andra più che bene, sinceramente questa convivenza con il covid non è che mi stia tanto a genio, ma in qualche modo dovrò pur ripartire, ogni stilista ha come sempre fatto sfoggio di abiti molto belli e curati, con una tendenza verso i colori pastello, o shock, speriamo che tutto possa tornare presto alla normalità ottimo articolo è stato come essere presenti ad un défilé di alta moda

    Reply
  • Martina Bressan 31 Luglio 2020 at 11:28

    Anch’io ultimamente utilizzo una molletta per raccogliere i capelli, non è grande come quella della Ferragni ma un po’ più discreta ma per certe occasioni informali la trovo pratica.
    Un’altra tendenza che mi piace è il cut-out.. trovo gli abiti tagliati davvero belli. Io non ne ho ancora acquistato ma ho visto sia costumi da mare che vestiti molto carini in giro.

    Reply
  • oscuro_errante 21 Agosto 2020 at 11:05

    Pur non essendo interessata al mondo della moda, hai una capacità di proporre le ultime novità che è molto avvolgente, proponendo anche prodotti molto interessanti.

    Reply
  • Cristina Petrini 27 Agosto 2020 at 9:12

    Direi che di tutte le tendenze elencante l’ultima, quella dedicata al meraviglioso mondo del bianco, è stata quella su cui mi sono buttata a capofitto ed ho scoperto starmi assai bene!

    Reply
  • Zelda 27 Agosto 2020 at 11:44

    Ogni anno le tendenze sono veramente strane! Ma quest’anno mi piacciono moltissimo ho già adocchiato qualche capo.

    Reply

Leave a Comment